Mi presento

Classe 1975, originaria di un piccolo paesino sulle sponde del lago di Como, dove cultura e tradizione si tramandano per generazioni. Una laurea in Filosofia e una grande passione per l’enogastronomia. Dopo gli studi mi sono trovata davanti ad un bivio: giornalismo o risorse umane? Per dodici anni ho ricoperto il ruolo di Human Resource Specialist. Ma ad un certo punto qualcosa è cambiato, dentro di me è nata la voglia di seguire la passione dando un senso alla qualità della mia vita.

Alessia Bianchi Como

Sono sempre stata una che quando organizza cene con amici e parenti le piace ricreare il Simposio dell’antica Grecia, un luogo dove buon cibo e buon vino accompagnano le discussioni fra i commensali. E’ mia premura scegliere con cura il vino da presentare sulla tavola per servire la coppa dell’amicizia, la coppa della salute e la coppa del sonno.

Se fossi da bere sarei l’anello mancante tra la birra ed il vino. Tra lo sportivo ed il raffinato, il semplice ed il ricercato, il panino e lo spezzatino, il jeans ed il tacco 12. Se fossi da mangiare sarei un bocconcino di carne cotto in un buon vino rosso strutturato: una lenta cottura ne esalta il gusto e la tenerezza, così una lenta mia conoscenza esalta il mio essere e mostra la parte vera di me.

Il vino è da sempre presente nella storia dell’uomo ed io mi sono avvicinata alla sua cultura frequentando un corso base, ma soprattutto vivendo sagre, eventi e girando cantine per diletto. Mi incuriosisce il bouquet e ciò che stimola alla mia mente, mi appassiona la sua persistenza e ciò che mi lascia nel cuore.

Ho imparato che c’è il vino da degustazione, che mi impegno ad abbinare al giusto piatto, e c’è il vino da meditazione, ad ogni momento particolare della mia vita si abbinano o l’uno o l’altro: ci sono momenti fatti per stare in compagnia e brindare alla vita e ci sono momenti in cui ci si ferma un attimo e sulla vita si riflette, magari in cima ad un monte scrutando orizzonti.

Con queste premesso non potevo che diventare blogger nel 2011 con il blog “Dolcezze di Nonna Papera” e influencer del settore. Col senno di poi il giornalismo forse sarebbe stata la giusta scelta, ma non rinnego nulla del passato e vado avanti con nuovi stimoli e determinazione. Ho frequentato corsi e frequento aggiornamenti semestrali e ora sono una Social Media Marketing Manager

Il mio intento è trasmettere questa mia passione per il food&wine e stimolare il vostro palato professando una grande verità: “Vino sors lenitur dura! …And beer too!” La vita è addolcita da un buon bicchiere di vino…e anche da una fresca birra! E dove c’è buon cibo e buon vino c’è una storia di un territorio da raccontare e persone con delle tradizioni da tramandare.

In cosa posso esserti utile quindi? Se una volta andare a lavorare a 35 km da casa mi pesava, ora mi metto in auto e ti raggiungo ovunque tu sia per aiutarti a dar voce alla tua attività. Il tuo messaggio nelle mie mani alla velocità 2.0.

Contattami